Gli studenti di San Marino espongono accanto agli artisti della biennale School of Waters

1' di lettura 08/06/2021 - Il 9 giugno 2021 gli studenti e i docenti delle Scuole dell'Infanzia, Elementari, Medie e Superiori e dell'Università esporranno nel centro storico di San Marino i risultati dei laboratori didattici per Mediterranea 19, la Biennale dei Giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo.

I laboratori - diciassette in totale - sono stati ideati, realizzati e condotti dai docenti delle scuole sammarinesi in collaborazione con la Galleria Nazionale, l’Università degli Studi e Musicagiocando dell’Istituto Musicale Sammarinese. Sono stati coinvolti gli istituti scolastici sammarinesi di ogni ordine e grado per un totale di circa 1.500 studenti e 100 insegnanti. Il progetto formativo per le Scuole, intitolato Art Drops e finanziato da L'Artistica srl, è stato pensato come una “immersione” nei temi dell’acqua, dell’ambiente e della migrazione, temi cardine della Biennale internazionale d'arte "School of Waters", ospitata dalla Repubblica di San Marino fino al 31 ottobre.

La presenza di artisti e di un evento così importante è stata colta come una opportunità per condurre un ampio percorso formativo, all'interno delle scuole, sull'arte contemporanea e sui contenuti sociali proposti. Il momento espositivo è dedicato ai familiari e agli amici degli studenti che hanno preso parte all’iniziativa, all’intera cittadinanza, ai turisti, e a tutti coloro che sono interessati a scoprire questo articolato progetto di didattica e mediazione. Per fruire di tutte le sedi espositive, sono state programmate delle visite guidate nella giornata di mercoledì 9 giugno, che partiranno dalla Galleria Nazione di San Marino, precedute da un’introduzione sul progetto, alle ore 17.00, 18.00 e 19.00; per questioni di contingentamento è consigliata la prenotazione (gallerianazionale@pa.sm).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2021 alle 15:57 sul giornale del 09 giugno 2021 - 112 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6nu





logoEV